Home / Alimentazione / Diete / Come perdere peso in poco tempo: le diete e i consigli per dimagrire in modo sano
Come Perdere Peso Velocemente
Come perdere peso in poco tempo: le diete e i consigli per dimagrire in modo sano. Scopri cosa fare per perdere peso velocemente, cosa mangiare, i trucchi e i consigli più efficaci e le diete migliori e più equilibrate per perdere peso in modo sano.

Come perdere peso in poco tempo: le diete e i consigli per dimagrire in modo sano

Chi non ha mai desiderato perdere peso in poco tempo? La prova costume è passata e superata senza esser riusciti a togliere i fastidiosi rotolini? Magari qualche occasione importante si avvicina e vorreste che tutti ammirassero il vostro fisico in forma? Niente paura, perdere peso velocemente si può, a patto che ci si metta un può di buona volontà.

Prima di tutto una domanda: perché ingrassiamo? Ingrassare è un retaggio dei nostri antenati, il cui organismo creava delle “scorte” di grasso per i tempi bui in cui non si sarebbe trovato cibo. Ma nel nostro tempo questo grasso accumulano, non è soltanto fisicamente brutto, ma è nocivo per la nostra salute (pensiamo al diabete, all’arteriosclerosi, agli infarti, alle malattie a carico delle ossa e delle articolazioni, ad alcuni tumori, etc..,) ecco perché vogliamo a tutti i costi perdere peso o in alcuni casi è obbligatorio farlo.

Come perdere peso velocemente: i consigli da seguire

Naturalmente il cibo è energia, che misuriamo in calorie, ma tutte queste calorie accumulate che non vengono sfruttate divengono grasso.

Ecco perché il primo passo per mettersi a dieta ma soprattutto per perdere peso in poco tempo è:

1. Rispettare il fabbisogno calorico: un nutrizionista o dietologo può calcolare il nostro fabbisogno energetico indicandoci la dieta giusta.

Pane, pasta, pizza e patate sono ricchi di carboidrati, ovvero zuccheri, rilasciano energia è vero, ma sono i principali responsabili dell’accumulano di grasso. Rinunciarci definitivamente? No sostituirli con gli equivalenti integrali! Chiaramente non se ne può mangiare una quantità esorbitante, quindi il secondo consiglio per perdere peso velocemente è:

2. Rispettare le porzioni: puoi ingannare l’occhio usando piatti più piccoli, mangiando di fronte ad uno specchio ed usando la mano che non usi di solito per mangiare, tutti trucchi che funzionano!

Tutto questo chiaramente non basta, se vuoi perdere peso in poco tempo devi muoverti. Quindi il terzo consiglio è:

3. Bruciare calorie: fare movimento è il modo migliore per dimagrire in modo sano, un’oretta di corsa o camminata tutti i giorni, magari iscriversi in una palestra, fare aerobica o zumba, sono tutti modi di scaricare grasso e stress, non solo ci si mantiene in forma ma si prevengono tanti disturbi.

Finito? No, arriva il quarto consiglio per perdere peso velocemente:

4. Bere 2 litri di acqua al giorno: bere è fondamentale per sconfiggere la ritenzione idrica, come evitare il sale ed in caso di cellulite è consigliabile bere almeno un centrifugato di ananas al giorno.

Come perdere peso in poco tempo: ecco come iniziare

Per iniziare a perdere peso velocemente in modo sano, ci vogliono volontà di ferro e cambiare le proprie abitudini ed il proprio stile di vita: da zuccheri e grassi a frutta e verdura, da burro a olio d’oliva (poco), pasta normale a pasta integrale e da sedentario a sportivo (tutte le occasioni per muoversi sono buone: lasciare a casa l’auto e andare a piedi, fare le scale, pulire casa, fare giardinaggio, spolverare la cyclette).

Ecco un buon trucco per dimagrire velocemente: non smettere di mangiare, ma fare colazione e spuntini anche (con la frutta) perché meno si mangia più il metabolismo diventa pigro e lento. Altro accorgimento: prepararsi da sé il proprio cibo (centrifugati e succhi di frutta compresi) perché i prodotti industriali sono ricchi di zuccheri, grassi e sale. Ovviamente addio alcolici ed addio salse e salsine.

Come perdere peso velocemente: esempio di dieta dimagrante

Ora mettiamo di voler perdere peso velocemente, quindi in una settimana di veder già volatilizzato un pochino di grasso, per prima cosa occorre iniziare la giornata con la colazione: una bella tisana con 3 biscotti integrali e un frutto; un yogurt magro con centrifugato di ananas o latte scremato (poco) con fette biscottate.

Quindi si passa allo spuntino: un frutto o una carota o una costa di sedano se si ha voglia di sgranocchiare. Arriviamo al pranzo: niente pasta o pane, pizza o patate, preferiamo insalata mista, carne magra ai ferri (petto di tacchino o di pollo) e un frutto, di nuovo spuntino di pomeriggio ed anche qui frutta, mentre a cena possiamo optare per del pesce magro con verdure al vapore e per finire una bella tisana diuretica prima di andare a letto. In tutto ciò non scordiamo i 2 litri d’acqua. Questo è l’esempio di un giorno, per il resto occorre farsi aiutare da un nutrizionista.

In proposito di diete per perdere peso velocemente non scordiamo la dieta mediterranea che è ottima per dimagrire mangiando sano.

Ci sono poi delle diete drastiche come: primo giorno solo frutta, secondo giorno solo verdure, terzo giorno frutta e verdura, quarto giorno banane e latte, quarto, quinto, sesto e settimo giorno bistecche e insalata. Questa sicuramente è una dieta che vi aiuterà a riacquistare il peso perduto il più velocemente possibile nella settimana seguente. Perché? Perché la dieta deve essere varia e contenere tutti i nutrienti, se no diventa un sacrificio inutile.

Altra nota fondamentale: mangiare solo quando si ha davvero fame. E’ importante non mangiare per abitudine o per noia o peggio per stress (Leggi anche: Fame nervosa). Ascoltarsi è uno dei punti di partenza (ed eliminare snack e tentazioni a portata di mano è il modo migliore per aiutarsi).

Vediamo un esempio di dieta veloce per perdere peso:

Colazione giornaliera: tisana a piacere, frutta e centrifugato di ananas. Spuntini: al mattino frutta e nel pomeriggio alternare fra yogurt magro, 2 fette di pane integrale e frutta.

A pranzo e a cena non devono mancare: insalate di verdura mista o verdure al vapore ed insalate di germogli e la frutta. Condimenti consentiti: limone, aceto ed un cucchiaino di olio d’oliva (quindi massimo due al giorno). A pranzo e a cena vanno alternate zuppe di legumi o di verdure con cibi integrali (ad esempio a pranzo zuppa di legumi ed a cena riso integrale), petto di pollo, pesce azzurro (non più di due volte a settimana), minestre, minestroni senza patate e brodini.

Come abbiamo visto non sono contemplati i junk food, i grassi, i latticini e la carne rossa perché in linea di massima se si vuol perdere peso velocemente vanno eliminati (il latte scremato la mattina ci può stare ma seguendo le indicazioni del nutrizionista).

Abbiamo visto invece i legumi, i cereali integrali, frutta, verdura e la carne magra ovvero: proteine nobili, fibre, vitamine e sali minerali.

Perdere peso velocemente si può, basta farlo con la testa e con criterio! Tu hai provato qualche dieta veloce per dimagrire? Ha funzionato? Dicci la tua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *